REGOLE PRINCIPALI PER L'IGIENE DEGLI OCCHI

  • Ogni mattina, dopo aver lavato le mani con il sapone, lavare palpebre e ciglia con   sapone neutro, sciacquare e asciugare bene.
  • Evitare di toccare gli occhi, durante il giorno.
  • Non strofinare mai gli occhi, neanche con dei fazzolettini.
  • In caso di lacrimazione, appoggiare un fazzoletto pulito negli angoli delle palpebre, senza strofinare.
  • Se si sospetta una infiammazione, cercare di non trasmetterla ad altre persone, non toccare gli occhi con le dita, gettare nella pattumiera ogni fazzolettino usato.
  • Evitare di mettere delle piante, nelle camere da letto.
  • Proibire, agli animali domestici di entrare nella camera da letto. Non toccare gli   occhi dopo averli accarezzati. Passare l'aspirapolvere dotato di un filtro ad acqua, frequentemente nelle stanze, tappeti e divani.
  • Anche se i suoi interni sono sintetici, la fodera del cuscino, del materasso e il copriletto devono essere di cotone. Evitare la lana, il lattice o prodotti non naturali.
  • Ogni giorno, arieggiare bene la camera da letto, lasciare il cuscino al sole e sbatterlo, affinché non si depositi la polvere nel suo interno.
  • Ogni settimana, lavare tutte le copertine del letto senza prodotti con profumi fragante.   Aspirare, adoperando sempre l'aspirapolvere con il filtro ad acqua, cuscino, materassi e peluche.
  • Ogni 3 mesi, mettere per un ora il cuscino nel congelatore e poi metterlo ad asciugare al sole o al massimo nell' asciugatrice.
  • Il cuscino dovrebbe essere cambiato ogni due anni, trapunta o piumino ogni cinque e il materasso ogni dieci.
Utilizziamo cookie propri o di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione sul web. Se continui a navigare, consideriamo che accetti il loro uso.  Accettare  Maggiori informazioni