HERPES ZOSTER OFTALMICO


La malattia dell'herpes zoster oftalmico è causata dalla riattivazione del virus dell'herpes zoster, responsabile della varicella (spesso contratta durante l'infanzia), che infetta uno dei nervi della fronte e degli occhi.

Dove si deposita il virus?
L'herpes zoster, il virus dello zoster oftalmico, può infettare, con gradi variabili ma a volte molto gravi, le palpebre, la congiuntiva, la cornea, l'episclera, l'iride e, più raramente, gli strati più profondi dell'occhio, come la retina.

Cosa senti all'inizio della malattia?
Formicolio e prurito sulla fronte possono essere i primi segni.

Cosa senti nella fase acuta della malattia?
C'è un'eruzione cutanea con prurito e poi dolorose vescicole sul cuoio capelluto, sulla fronte e talvolta sulla punta del naso. Queste vescicole sono di solito accompagnate da gonfiore delle palpebre, arrossamento e dolore agli occhi e talvolta aumento della sensibilità alla luce e visione offuscata.

Quali sono le complicazioni agli occhi dell'infezione?
L'infezione dell'occhio con Herpes Zoster può essere complicata dalla perdita di sensibilità della cornea, cicatrici della cornea e lasciare sequele tardive come glaucoma, cataratta e uveite cronica o ricorrente. Queste complicanze possono compromettere la vista, a volte sul serio. Inoltre, la nevralgia post-zonatous può svilupparsi in seguito.

Cosa fare se si ha qualche segno della malattia?
Su sospetto, si consiglia vivamente di consultare in emergenza il suo medico specializzato in oftalmologia.

Qual è il mezzo di prevenzione?
La prevenzione da vaccino contro il virus dell'Herpes Zoster è fortemente raccomandata sopra i 50 anni di età. Riduce del 97% il rischio di contrarre l'infezione da questo virus.

Utilizziamo cookie propri o di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione sul web. Se continui a navigare, consideriamo che accetti il loro uso.  Accettare  Maggiori informazioni